J.F. Amonn Srl prosegue il suo impegno sul tema della sostenibilità aggiungendo un tassello molto importante agli obiettivi già conseguiti negli anni precedenti: la certificazione ambientale di prodotto EPD – Environment Product Declaration. Dopo aver elaborato il proprio sistema di gestione integrata per la qualità e l’ambiente, certificati secondo le norme ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015 l’impegno sul tema della sostenibilità è stato rivolto verso la linea di prodotti per la protezione passiva al fuoco, chiamata Amotherm, e ha visto la certificazione ambientale EPD di 6 vernici intumescenti. Oggi Amonn è la prima azienda a livello Mondiale ad aver raggiunto questo eccellente risultato nelle vernici antifuoco. 

La certificazione EPD – Environment Product Declaration è un’etichetta ambientale che comunica in modo chiaro e trasparente i risultati di un’analisi del profilo ambientale di un prodotto, condotta applicando il metodo LCA – Life Cycle Assessment. L’analisi ha affrontato l’intero ciclo produttivo delle vernici intumescenti, a partire dalle materie prime e dalla produzione dei componenti chimici di base impiegati nella formulazione; sono stati poi indagati gli impatti derivanti dal ciclo produttivo di Amonn, dalla realizzazione dei contenitori per la commercializzazione del prodotto finito, dalla gestione dei rifiuti di produzione, dal trasporto delle materie prime e per la distribuzione alla rete di vendita.

La scelta della dichiarazione EPD, verificata dall’ente terzo accreditato DNV GL e appoggiata all’International EPD System svedese, denota l’impegno verso l’ambiente inteso come miglioramento continuo dei propri prodotti e processi, appoggiandosi a norme e sistemi di verifica consolidati ed internazionalmente riconosciuti.

La famiglia Amonn come attesta il direttore Alessandro Losso ritiene che sostenibilità e etica costituiscano un binomio inscindibile per le aziende che si rivolgono al futuro in maniera proattiva e responsabile. Dopo la costruzione del nuovo centro sperimentale di ricerca, eccellenza a livello mondiale, la Amonn continua con la  strategia di sviluppare sempre  più prodotti  “green” con la netta convinzione che sia la leva per continuare a crescere.